Laura Bonifazio si candida con Area Aperta

Laura Bonifazio si candida con Area Aperta

Laura Bonifazio si candida con Area Aperta la lista civica che sostiene Claudio Scajola come sindaco di Imperia. Leggi tutto sul sito di Area Aperta -> http://bit.ly/2IPJ51B

Pubblicato da Area Aperta su giovedì 17 maggio 2018

Sono una ragazza di 29 anni dal carattere forte e determinato. Mi sono laureata presso la facoltà di Economia in “Scienze del turismo: Impresa, cultura e territorio” indirizzo “Valorizzazione e promozione delle risorse storiche, artistiche e ambientali”.

Sono una persona curiosa a cui piace essere sempre aggiornata ed informata, infatti ho sostenuto anche diversi esami opzionali ed attività extracurriculari.

Lavoro nella grande distribuzione da cinque anni e, dato il mio grande amore per gli animali, da due mi sono specializzata nel settore “Pet”.

Ho partecipato a numerosi convegni e seminari tra cui: i Seminari “Turismo e Web. Chi fa che cosa? E quali novità ci sono?” e “Tra terra e mare: imprese, territorio e turismo nautico”; i Convegni “Turismi in riviera: Il turismo e i suoi mille volti” e “Turismi in riviera: lavorare insieme per una nuova prospettiva”; il Ciclo di seminari “L’armonizzazione contabile degli enti locali e le prospettive della finanza locale” e il Forum “Dieta Mediterranea: uno stile di vita che guarda al futuro”.

Dopo aver ricoperto diverse cariche al suo interno, sono stata anche Presidente del Leo Club Imperia Host (l’associazione giovanile del Lions Club International) dove ho dedicato il mio tempo libero ad attività al servizio della comunità, condividendo ideali di amicizia, generosità e solidarietà.

Ho deciso di accettare la sfida e di far parte della squadra di Giuseppe Fossati “Area Aperta”, mettendoci il massimo impegno e tutto l’entusiasmo, perché credo in questo grande progetto per rilanciare Imperia.

Credo fermamente che se le cose cambieranno sarà anche grazie all’aiuto e alla collaborazione di tutti i cittadini, perché solo insieme si ottengono grandi risultati e si possono cambiare veramente le cose.